New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

"L'uomo e il cammello" di MarkStrand con successive elucubrazioni

Last Update: 7/22/2020 7:06 AM
Email User Profile
OFFLINE
7/21/2020 1:40 PM
 
Quote



UOMO E CAMMELLO
(Man and camel)

La vigilia del mio quarantesimo compleanno

stavo in veranda a fumare

quando di punto in bianco un uomo e un cammello

apparvero. Dapprima nessuno dei due emetteva

alcun suono, ma mentre adagio risalivano la strada

e uscivano dal paese, i due cominciarono a cantare.

Ma quello che cantavano è rimasto un mistero per me -

le parole erano vaghe e il motivo

troppo ornato da ricordare. Dentro al deserto

andavano e nell’andare le loro voci

si alzavano all’unisono sul lieve scrosciare

della sabbia soffiata dal vento. La meraviglia del canto,

l’amalgama vago di uomo e cammello, pareva

l’immagine ideale di ogni coppia fuori dal comune.

Era questa la sera che avevo atteso tanto

a lungo? Volevo credere lo fosse,

ma proprio mentre erano sul punto di svanire, l’uomo

e il cammello interruppero il canto, e al galoppo

tornarono in paese. Si fermarono davanti alla veranda,

fissandomi con occhi piccoli e lucenti, e dissero:

“Hai rovinato tutto. L’hai rovinato per sempre .





Email User Profile
OFFLINE
7/21/2020 1:48 PM
 
Quote

Commento sotto forma di lettera

Ma quanto eri bugiardo, Mark.

Se davvero tu avessi creduto questo, non l’avresti scritto. E’

questo il tuo messaggio, per me. La realtà è inconoscibile e

indescrivibile, forse invivibile. Ma tu figlio di puttana amore

mio hai continuato a descriverla.

Ti piaceva spezzettarla, vero? Ne hai fatto un’opera più reale

della realtà che tu negavi, vedi in quale paradosso ti sei

cacciato.

La prima volta che ti ho incontrato ho pensato che tu fossi

un’anima irrimediabilmente perduta. Disconnesso, infelice,

scacciato dal paradiso dell’esistente per vagare fra le ombre dei

per-sempre-estromessi. Gli uomini che si voltano della poesia

“Forse un mattino” di Eugenio Montale, quelli che con un terrore di

ubriaco vedono il vuoto dietro di sé.

Ma quando mai. Tu quel cammello l’hai creato, non l’hai guardato

passare. Sono io che lo guardo con i tuoi occhi, ma ho scoperto il

segreto. Tu dici : “L’hai rovinato per sempre”.

Vorresti farmi credere che bastava vivere l’attimo senza

descriverlo, senza dargli la Tua forma, o meglio quella che tu vuoi

che abbia. Non è vero, Mark, l’attimo esiste perché noi lo

raccontiamo.

Tu mi hai ingannata per farmi intuire una verità, e io rido,

Mark, perché rovinarlo per sempre è l’unico modo per dargli forma.

Parlarne. E’ chiaro che parlarne vuol dire farlo svanire, ma

contemporaneamente vuol dire farlo esistere.

Chiaro? Chiaro sì, ma solo dopo l’intervento del fattore P. Il

piacere. E’ tutto lì il tuo insegnamento, Mark, quell’inizio di una

sedia che è solo un inizio, quell’altrove sempre inafferrabile

soprattutto quando diventa presente per poi farti dire che il

presente non c’è. Il tuo segreto è aver giocato sempre sulla

soglia, aver camminato sul filo, ma quale filo, Mark? Se tu hai

il piacere di vivere, allora sei un funambolo che cammina in

equilibrio........ .........su di una corda tesa a un millimetro

dal prato.

Era questo il gioco, questo il tuo segreto?

🌿



[Edited by Falkenna 7/21/2020 2:21 PM]
Email User Profile
Post: 3,109
OFFLINE
7/22/2020 6:43 AM
 
Quote


preferisco quasi le successive elucubrazioni al testo d'autore [SM=g8231] ti ha coinvolto parecchio, a quanto vedo... e hai dato una chiave di lettura alla quale non sarei mai arrivata. ho letto un'intervista all'autore su questo pezzo e tutto mi sembra più semplice. quindi viva la poesia quando diventa "noi"
[SM=g2829698]



"Il bambino è la mia garanzia. E se non è lui il verbo di Dio, allora Dio non ha mai parlato" (McCarthy Cormac)
Email User Profile
OFFLINE
7/22/2020 7:06 AM
 
Quote


Beh sì un po' mi ha coinvolta un po' ho proiettato il mio.

Come si fa a non essere coinvolti da un uomo che somiglia tanto

a Clint Eastwood ma è molto più intelligente? [SM=g7831]

🌿
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]


Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:41 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com