New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Vuoto

Last Update: 6/8/2021 10:54 AM
Email User Profile
Post: 1
OFFLINE
6/7/2021 5:26 PM
 
Quote

Nel profondo ancor io sento,
Il tristo eco del fallimento:
L'interminabile tormento
di chi è nato morto dentro.
Email User Profile
Post: 224
OFFLINE
6/7/2021 6:11 PM
 
Quote

Che dire? Molto intensa pur nella sua brevità o grazie ad essa. La rima insistita la cuce al dolore. Mi ci riconosco.
Io sono Nessuno.
Email User Profile
Post: 225
OFFLINE
6/7/2021 7:28 PM
 
Quote

Solo per "eco" userei l'aggettivo al femminile "trista", come da uso regolare.

Io sono Nessuno.
Email User Profile
Post: 1
OFFLINE
6/7/2021 10:53 PM
 
Quote

macrino, 6/7/2021 7:28 PM:

Solo per "eco" userei l'aggettivo al femminile "trista", come da uso regolare.


Credo la a in trista stonerebbe, preferisco tenere la o così da riprendere il suono di "profondo".
Sembri saperne molto più di me in materia, scrivo solo per passione, forse necessità. Tuttavia non credo modificherò la poesia, l'ho scritta più di un anno fa ed è una delle mie preferite. Probabilmente ne pubblicherò altre a breve, se ti è piaciuto lo stile credo potrai apprezzarle.
Grazie per i commenti in ogni caso :)
Email User Profile
Post: 226
OFFLINE
6/8/2021 10:54 AM
 
Quote

Per carità, era solo un consiglio. La poesia è molto emozionante: mi ha coinvolto. Inoltre è vera.

Ciao
Io sono Nessuno.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]


Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:29 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com