New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Le antiche tracce ( Al - filodiseta)

Last Update: 10/1/2008 8:52 AM
Email User Profile
Post: 75
OFFLINE
9/15/2008 9:00 PM
 
Quote

quasi cenere e quasi ghiaccio
e sono quelle pieghe della luna
che passano fra le mani vuote
e confondono tracce su un letto
svuotato dei sogni


[Edited by al_qantar 9/15/2008 9:26 PM]
Email User Profile
Post: 211
OFFLINE
9/16/2008 6:02 PM
 
Quote

Re:
al_qantar, 15/09/2008 21.00:

quasi cenere e quasi ghiaccio
e sono quelle pieghe della luna
che passano fra le mani vuote
e confondono tracce su un letto
svuotato dei sogni





Io avrei visto di più un "dai" al posto del "dei" nell'ultimo verso.


leonardo--
Email User Profile
Post: 81
OFFLINE
9/16/2008 6:06 PM
 
Quote

vorrei dire svuotato di tutti quei sogni che vi erano rimasti appiccicati e non dai sogni che lo svuotano.
Forse sbaglio e se è cosi correggetemi per favore.

Grazie Greco


Al
Email User Profile
Post: 520
Amministratore forum
OFFLINE
9/23/2008 8:49 AM
 
Quote

Re:
al_qantar, 15/09/2008 21.00:

quasi cenere e quasi ghiaccio
e sono quelle pieghe della luna
che passano fra le mani vuote
e confondono tracce su un letto
svuotato dei sogni







quota di sguincio il verso alla penombra
il mare dentro il suono di Kashmir
sopra le carreggiate dei mercati
vita d'Oriente con la stessa luna
mille di notte ad annaspare sogni





[Edited by fil0diseta 9/25/2008 9:53 AM]
Email User Profile
Post: 100
OFFLINE
9/26/2008 1:36 AM
 
Quote

e mille di giorni a rincorrere
d'obliquo ogni parola
Ti passerò i tappeti in su la cima
dei letti saccheggiati
Tu piega la luna nel ripostiglio
Email User Profile
Post: 532
Amministratore forum
OFFLINE
9/26/2008 8:42 AM
 
Quote





come oro in foglia la metto a strati con la filigrana
e se sarà impazienza di notti senza gobbe
l’appenderò all’ultima parola dei titoli di coda





Email User Profile
Post: 106
OFFLINE
9/27/2008 10:27 PM
 
Quote

coniamo le nuove pagine pazienti
e riprendiamoci la testa di quei titoli
se il baldacchino si apre di veli
o se nel corno si mutano parole

Sia alba stanotte e sogno la tua corsa
da nord a sud e ancora a nord

Email User Profile
Post: 541
Amministratore forum
OFFLINE
9/29/2008 7:36 AM
 
Quote






e se dal corno mutano parole
sia terra il mare e s’aprano i vulcani
quelle planimetrie marroni sotto casa
inverdiscano d’ombre e di mulini
s’anneri l’alba e poggi le sue chine
volte a ponente dove s’alza il sole









Email User Profile
Post: 115
OFFLINE
9/29/2008 10:51 PM
 
Quote

e nel retrosguardo s'imbianchi
la ginestra fino a sparire
con i suoi sassi attorno
Giriamo coriandoli nell'aere
che le antiche tracce tocchino
il gemito a mettà e lascino
ai nuovi passi le vaste maree
delle notti insonni
Email User Profile
Post: 575
Amministratore forum
OFFLINE
10/1/2008 8:52 AM
 
Quote



e alla cenere torniamo alle crepe
dell'ere glaciali, il viaggio
finisce sempre in una chiusa
che non ha senso di esistere
se non sopra a un apostrofo'




[Edited by fil0diseta 10/1/2008 8:57 AM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]


Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:55 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com